Raid Ex – Ultimi Aggiornamenti

Dopo i più recenti sviluppi e gli ultimi annunci di Niantic, proviamo ad ormai 4 mesi dall’arrivo degli enigmatici quanto affascinanti Raid Ex, a capire come funziona il sistema.

Attualmente Niantic ha rivelato che le palestre che possono fornire il Pass Ex per catturare Mewtwo, unico Pokemon appartenente al sistema dei Raid Ex, sono quelle sponsorizzate (non presenti in alcuni paesi d’Europa, come l’Italia) o quelle situate nei parchi (secondo i criteri identificativi di Google Maps). Va inoltre detto che, nei criteri di selezione totalmente random e non dipendenti dal livello del Trainer, danno una piccola ma comunque maggiore chance di recuperare il pass lo stato avanzato della medaglia Lotta Leggendaria e lo stato avanzato del badge della determinata palestra.

Ora, di seguito, vi racconteremo cosa i vari Trainer nel mondo hanno capito a suon di tentativi per ottenere i pass.

Innanzitutto va detto che non tutte le palestre nei parchi possono dare Raid Ex, ma solo alcune, quelle attivate. va però detto che le palestre possono essere attivate. Secondo i giocatori più accaniti ed esperti, il metodo di attivazione consisterebbe nel generare un picco di attività giornaliero nella palestra. Questo consiste nel radunare un numero di persone molto grande (tra le 50 e più) e fare il maggior numero di Raid possibili che appaiono in una giornata in quella palestra. Va inoltre specificato che, secondo la Teoria del Picco, il sistema tiene conto del numero di Lobby e non del numero di giocatori effettivo. Pertanto è più semplice generare un picco attraverso dei Raid di livello 1-2-3 che attraverso dei Raid di livello 4-5. Esperimenti recenti come quelli avvenuti al Parco Montestella di Milano o a Bollate e Legnano confermerebbero questa teoria.

Una volta generato il picco di attività, la palestra potrebbe fornire i pass Ex, che come sempre vengono consegnati 9 giorni prima del Raid. E’ stato inoltre notato che, ogni mese, il giorno di svolgimento dei Raid Ex cambia. In Italia, ad esempio è successo questo:

  • Settembre – Sabato
  • Ottobre – Venerdì
  • Novembre – Domenica
  • Dicembre – Lunedì
  • Gennaio – Martedì

Dal momento della generazione del picco, la palestra potrà continuare a dare Raid Ex anche in futuro, seppur non sia chiaro se sia necessario generare altri picchi di attività. Chiaramente la palestra potrà fornire Raid solo ed esclusivamente se non avrà consegnato pass Ex, altrimenti resterà inattiva. Il fatto che ogni settimana siano solo 4-5 le palestre Ex a fornire pass nelle città più grandi (ad esempio Milano) fa pensare che una volta attive non sia più questione di picchi di attività la ricezione dell’invito, bensì diventi una scelta casuale del sistema di gioco la scelta delle palestre che forniranno invito.

Da quel momento si consiglia a tutti i giocatori di partecipare a tutti i raid o al maggior numero possibile di raid che si attiveranno nella settimana nelle palestre Raid Ex. Più raid vinti nella stessa palestre e più palestre visitate per affrontare i Raid aumentano le possibilità di ricevere l’invito. Il livello del Raid è indifferente, così come il giorno o l’ora.

Il numero di inviti per palestra, attualmente, sembrerebbe non superare mai i 25 e, purtroppo, molti di questi inviti vengono presi dai giocatori cheater che utilizzano applicazioni fake gps. Consigliamo di fare sempre più lobby possibili e quindi di scegliere sia i Raid Leggendari ma anche i Raid di livello basso.

Ora datevi da fare. Se non avete palestre Raid Ex, cercate la palestra ubicata in un parco più vicina alla vostra città, radunate tutti gli amici e le persone che conoscete, e fateci tutti i raid possibili.

Autore dell'articolo: A N

2 commenti su “Raid Ex – Ultimi Aggiornamenti

    Alice

    (20 Maggio 2018 - 8:13 pm)

    Se una palestra in un parco.. unica nella cella.. parco considerato anche nido si alcuni siti.
    Nonostante picco da più di 50 persone o addirittura più di 100 in un giorno, non rilasciare alcun pass? Quale potrebbe essere l’eventuale problema?

      marduk1983

      (25 Maggio 2018 - 9:28 am)

      Le spiegazioni possibili sono 3:
      1) la palestra non ha il tag del raid ex, verificabile tramite OpenStreetMap (OSM). La palestra deve risultare in area verde su OSM.
      2) la palestra non è dentro il parco nonostante lo sembri. Anche in questo caso si verifica con OSM. Se si trova a bordo area verde, bisogna osservare la cella di Livello 20 in cui si trova. Se tale cella non ha il centro dentro all’area di parco, non sussiste il tag.
      3) Il picco di attività non è sufficiente. Se la palestra è raidata settimanalmente da 50 giocatori, per attivare la palestra servono almeno 70-100 persone. Un trucco può esser far morire la cella (non raidare per una settimana) e poi riprendere a raidare.
      4) durante il rilascio pass sussisteva Raid attivo sulla palestra. Il pass non viene rilasciato in questo caso e non c’è modo di prevederlo. Tra le 19:45 e le 19:55 non devono esserci Raid attivi o uova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *